Temolo in autunno: consigli e suggerimenti

Come catturare il temolo in autunno con una canna da spinning, che viene utilizzata per questa esca. Le caratteristiche della pesca con la mosca in autunno sono considerate. Ciò che è importante considerare quando si sceglie un luogo per temoli nei mesi autunnali, usando una canna galleggiante.

Temolo in autunno su un galleggiante

La cattura del temolo in autunno con una canna da pesca differisce da un processo simile in estate e ha le sue caratteristiche. Ciò è dovuto al fatto che il temolo, a partire dall'inizio di ottobre, scivola fino a una profondità dove attende il freddo, ma il più interessante è che praticamente non si nutre qui . Molti pescatori non tengono conto di questo momento e cercano di trovare le aree più profonde per catturarli con la massima qualità, ma, di norma, nella maggior parte dei casi tutti i loro sforzi sono vani.

Nel periodo autunnale, il temolo inizia a nutrirsi più vicino a mezzogiorno, e quindi, a condizione che il clima sia caldo, lascia le profondità e si avvicina alle secche costiere dove si nutre attivamente prima del buio. I pescatori esperti, che conoscono tale caratteristica nel comportamento dei pesci, scelgono i siti per la pesca vicino alle uscite dalla fossa più vicina al fondale basso per la pesca . Inoltre, i luoghi promettenti per il temolo autunnale saranno sempre aree lontane dal flusso principale, così come tranquilli retrostanti e luoghi in cui si forma il flusso inverso.

C'è sempre una possibilità molto maggiore di incontrare un temolo attivo, ma puoi prenderlo solo se scegli l'esca e la tecnica di pesca giuste, che differiscono significativamente da quella estiva, dovresti ricordare questo punto. Sui grandi fiumi della Siberia, ad esempio sul fiume Naryn, la tattica di cercare costantemente pesci e catturare la zona costiera funziona alla grande. Se l'esca risulta essere lanciata sulla sponda opposta, allora dovrebbe essere sempre usata. Nel mezzo del fiume, la probabilità di catturare temoli in autunno è minima; c'è una migliore possibilità di successo quando si esplora la zona costiera.

Dopo il lancio, l'esca viene eseguita senza movimenti improvvisi a un ritmo lento, è importante provare a esca il più vicino possibile a un punto promettente. Nota che in autunno, il temolo non inseguirà l'esca, cerca di fare il minor numero possibile di movimenti, se l'esca si muove rapidamente, il pesce semplicemente la ignora.

Caratteristiche della pesca del temolo nella filatura autunnale

Si consiglia ai pescatori esperti di disporre di spinning, con l'aiuto del quale sarà possibile catturare temoli a diverse distanze dalla costa. Molto spesso a metà autunno, i filatori di medie dimensioni vengono utilizzati come esca, che rapidamente dopo aver raggiunto l'acqua raggiungono il fondo dove si trova il pesce.

È importante notare che i casi in cui il temolo reagisce a un'esca che cade non sono rari, quindi, dopo aver completato il lancio, è sempre necessario essere pronti ad eseguire un taglio.

Oltre ai filatori, i pescatori usano i lobi a manovella, così come i bassi che stanno annegando, è raro vedere un pescatore che usa le ombre in autunno.

Con particolare responsabilità, è necessario avvicinarsi alla scelta della lenza, si nota che si consiglia di rifiutare il cavo intrecciato, poiché è evidente nell'acqua e protegge il pesce, a causa del quale il numero di morsi diminuisce drasticamente. I professionisti consigliano di avvolgere una lenza da fluorocarburo con una sezione di 0, 2 mm sulla bobina della bobina.

La filatura è particolarmente utile nelle sezioni di fiume con sponde lavate, dove spesso si trovano pesci trofeo.

Pesca a mosca in autunno

Si possono ottenere buoni risultati quando si pesca il temolo nella pesca a mosca in autunno. Nota che la pesca è molto più intensa rispetto all'uso di una canna da pesca o di una canna da spinning.

Il vantaggio di questo metodo di pesca è che durante il distacco, il pescatore controlla costantemente l'esca, il che elimina completamente la possibilità di un morso inattivo.

Puoi pescare a mosca in vari modi, ma in autunno una lega semplice è una scelta eccellente. Si noti che il morso può verificarsi a una distanza considerevole, in questo caso ci vorrà molto sforzo per far fronte alla pesca del pesce. Forzare gli eventi, cercare di estrarre il pesce con la forza non dovrebbe esserlo, perché un brusco strappo può causare la discesa e la perdita del tanto atteso trofeo.

Se l'esca non è stata selezionata correttamente per la pesca a mosca in autunno, non si dovrebbe contare su un buon risultato di pesca. Si noti che le mosche principalmente artificiali vengono utilizzate per la pesca a mosca, si consiglia di selezionare le tonalità scure per il periodo autunnale, le esche grigie funzionano bene, con una buona attività si possono provare le mosche verdi, ma dovrebbero avere la massima somiglianza con la larva caddis.

Quando si sceglie un'esca per la pesca, è importante sapere che ogni millimetro di esso avrà importanza. È necessario scegliere la dimensione, la forma, il colore, a partire dalla base alimentare principale del pesce in un periodo specifico, nemmeno il giorno, ma il giorno in cui viene effettuata la pesca.

Ti consiglio di leggere:

Il primo ghiaccio del 4 novembre