Trota in inverno

La pesca alla trota, sia in inverno che in estate, è sempre affascinante e rappresenta un duello con un pesce forte, testardo e combattivo fino alla fine, che è anche molto bello. La trota è un vero predatore, come tutti i salmoni. Lo stesso e persistente nei combattimenti, soprattutto se il pesce è grande. Probabilmente, è più pericoloso per gli attrezzi rispetto al luccio e allo zander della stessa dimensione. Fruste rotte e lenza strappata non sono rari quando si catturano grandi trote in inverno. Pertanto, cercano di rendere durevole il rigging. Per catturare la trota in inverno su spinner e bilanciatori, le bobine del moltiplicatore invernale montate su aste robuste sono abbastanza spesso utilizzate. La trota, come altri pesci, viene catturata su tutte le esche, tra cui la mormyshka. Inizieremo con lei.

La pesca della trota

La cattura della trota per la mormyshka differisce dalla pesca classica principalmente in altri tipi di esche, spesso esotiche sotto forma di fette di calamari, gamberi. Gomma commestibile, odore di gamberi, gamberi e qualcosa di simile, è anche ampiamente usata nella pesca del mormyshka. Di solito queste sono le esche della specie: ninfa, cancro, il cosiddetto Hogi Hog. Esternamente, queste esche assomigliano ad alcuni piccoli crostacei più spesso di un colore rossastro, con molti tentacoli, code e artigli che si muovono quando si muove l'esca, che hanno un gioco aggiuntivo, ad eccezione dei movimenti del mormyshka. Queste esche sono montate su mormyshki dorato, leggermente appiattito, di medie dimensioni . I mormyski troppo piccoli semplicemente non suoneranno. Non ci sono differenze speciali nel gioco del puzzle. Tutto è come catturare trespoli e altri pesci predatori: le stesse vibrazioni con velocità e ampiezze diverse, salite, pesca in orizzonti diversi.

Canne da pesca robuste con manico corto e mulinello aperto con un diametro di 50 mm vengono utilizzate per la pesca con mormyshka, ad esempio le canne Salmo. Tali canne da pesca sono combinate con lunghi cenni che rispondono bene al morso più debole. Il vantaggio di tali canne da pesca invernali è che la lenza non si sovrappone alla bobina e il grande volume della bobina consente di consegnare rapidamente l'esca al livello d'acqua desiderato e allo stesso modo di srotolare altrettanto rapidamente la lenza. Inoltre, è presente un freno di tipo chiave affidabile, che rende anche il funzionamento della canna da pesca più affidabile e conveniente.

Trota in inverno su filatori

Molto spesso, per la pesca della trota in inverno su spinner verticali, vengono utilizzate esche abbastanza larghe e grandi con una grande T. È chiaro che stiamo parlando di catturare grandi trote. Se usi esche piccole con tee piccole, le prese, i poke e i raduni vuoti sono semplicemente inevitabili. Le esche bianche di un colore argento opaco sono le più adatte, ma a volte le esche gialle funzionano bene. I filatori Lucky John sono utilizzati in modo più efficiente.

La tecnica di gioco dell'esca non è molto diversa dalla pesca su qualsiasi pesce predatore. La stessa esca aumenta con una pausa inferiore a circa 5-6 secondi. Un'altra cosa è che la pesca qui inizia per la maggior parte non dal basso, ma immediatamente dagli orizzonti superiori, dove la trota viene spesso tenuta in inverno. Se non vi era presa, allora l'esca viene abbassata di seguito. E così - in fondo, fino a quando non viene trovato un livello accattivante.

Proprio come nella pesca di lucioperca e bersh (ne abbiamo scritto qui), l'esca per animali viene spesso piantata su spinner sotto forma di taglio di calamari. E questo a volte dà il miglior risultato.

Balance Fishing

Come nella pesca degli spinner, per catturare grandi trote in inverno, sono richiesti bilanciatori abbastanza grandi di 7-9 cm . Nonostante il successo delle esche Mebaru della stessa azienda Lucky John, i pesi di equilibrio di una forma tradizionale con ganci singoli ai bordi e una maglietta centrale sono spesso migliori, ma anche di grandi dimensioni. Se la trota in uno stagno è piccola, sono adatti pesi di equilibrio di circa 6 cm . A volte il successo è ottenuto da bilanciatori del tipo " farfalla ", la cui caratteristica distintiva sono le ali spiegate quando si abbassa l'esca e si piegano in salita.

La trota grande, forte, senza compromessi, assume spesso esche artificiali, e quindi la lenza è abbastanza spessa, con un diametro di 0, 25-0, 3 mm . E qui è molto importante che la lenza sia la più appariscente e che la lenza da fluorocarburo abbia tali vantaggi. Specie di boschi multicolori non fissano, e ancora di più: un filo intrecciato.

Il gioco del bilanciatore consiste, come al solito, sotto forma di brevi tiri su. Ma, come nella pesca dei filatori, è meglio iniziare a pescare dai livelli superiori nella colonna d'acqua.