Pesca di lucioperca non abbastanza comune

Qualità del gancio. Sulla testa di un jig con un pesce “bianco” piantato su di esso. Snack ad esca viva con campana.

Il pesce persico assomiglia a molti suoi parenti - un modesto pesce persico onnipresente: un pettine di spine acuminate, occhi gialli penetranti, strisce su un corpo forte e squame, che persino una grattugia non è divertente da rimuovere, per non parlare di un coltello. Succede nel pomeriggio, è leggero e disteso nel corpo. Ma non toccava a lui avere pinne di piume così luminose come il posatoio è famoso.

Il luccioperca, come il luccio, ha zanne e denti piccoli. Si nutre di piccoli pesci da caccia (stretti): desolato, piccolo pesce, verkhovka, dace e pesciolino, poiché la sua bocca, in contrasto con il pesce gatto e il luccio, è relativamente piccola. È tenuto in piccoli stormi, ma uno grande evita un gregge di aragoste a un chilogrammo e prende l'esca meno spesso. Zander inveterato non va d'accordo con luccio. Di solito occupato da uno che è più grande di numeri.

Il pesce persico vive in acque limpide, aderendo alle profondità con un fondo roccioso o sabbioso, soprattutto dove ci sono solchi, fosse. Tiene in mulinelli sotto le scogliere. Ma stiamo parlando di quel lucioperca che è luminoso e allungato. Con la formazione di serbatoi, apparvero individui che vivevano in foreste allagate a una profondità non superiore a tre metri. Differiscono già nell'aspetto dal classico lucioperca: nero e più gobbo ...

Pesce persico su una testa di maschera con un pesce bianco tagliato piantato su di esso

È noto da tempo, semplice e relativamente accattivante, catturare lo zander su una testa di jig con un pesce bianco tagliato piantato su di esso. Questa pesca è simile alla pesca invernale di una lucioperca e di un bersh su uno spinner o una testa di jig con reimpianto tyulka.

In questo caso, la testa della maschera è montata sull'amo, tagliato lungo il pesce, con la coda verso la punta dell'amo, o metà del pesce con la coda. Per fedeltà, è meglio fissare il pesce all'avambraccio con un filo morbido o un filo forte, poiché il pesce “bianco” è debole e può rompersi da uno schiocco improvvisato durante il lancio.

In luoghi con una corrente relativamente forte e in cui la zander è attiva, è sufficiente mettere l'esca sul fondo e lasciarla scorrere a valle. Come molti predatori, il luccio è un dilettante per afferrare un volere debole, fusa debolmente con il flusso del pesce. Di solito giace in attesa sulla fronte e sui pendii nella fossa, dove l'esca dovrebbe essere lanciata.

Se il predatore è piuttosto passivo, è possibile utilizzare il cablaggio a gradini già indicato per provocare il luccio sull'impugnatura.

Su campane dal vivo con campana

Probabilmente il più semplice, ma nel frattempo, pescare con esca viva su pesci vivi non può essere meno emozionante. Il suo principale vantaggio è che dopo una lunga giornata di pesca attiva a spinning, arriva un'ora di contemplazione, conversazioni intime attorno al fuoco davanti a un bicchiere di tè sotto l'orecchio profumato, e allo stesso tempo l'eccitazione bolle ancora e gli ingranaggi sono molto vigili. Zing! Una campana suona e un pescatore con la faccia arrossata si precipita verso lo zakidka. C'è! .. L' acqua cominciò a bollire e un predatore spinoso entrò in cerchio sotto la riva, lanciando spray.

Per mancanza di snack, verrà utilizzato lo stesso spinning, ma il morso può essere indicato solo dalla piegatura della parte superiore della canna, se non si appende una piccola campana dalla lenza, almeno con una molletta.

Puoi usare qualsiasi pesce stretto o “gudgeon” bianco come esca viva, il che è probabilmente ancora migliore. Inoltre, se il pesce è fresco e "fragrante", può seguire una presa su un pesce esca.

Un guinzaglio di una lenza lunga circa mezzo metro è attaccato sopra una pesante platina. I guinzagli metallici non vengono utilizzati, poiché il pesce persico è attento. Per non impegnarsi in operazioni chirurgiche dopo la pesca, è meglio attaccare il laccio al dispositivo di fissaggio in modo che il laccio possa essere allentato in qualsiasi momento e sostituito con un altro.

La fusione viene eseguita anche sul bordo o sul pendio della fossa, l'asta viene posizionata sul volantino ed è assicurata con un "anti-goulina" per ogni evenienza. Se la corrente è forte, la frittura viene piantata dietro la testa in modo da non "tappare" e non torcere l'attrezzatura.

Per la pesca con canne abbastanza dure con un impasto di 10-40 gr. Le aste morbide per catturare luccio e pesce persico non funzioneranno, poiché con una bocca piuttosto dura di un pesce persico sarà richiesto un aggancio piuttosto duro.

Qualità del gancio

Un altro dei requisiti principali per catturare la lucioperca è la qualità dell'amo, la sua nitidezza e resistenza, poiché il predatore sopra citato può tessere, appoggiandosi contro la costa, e lì sputa facilmente e naturalmente l'esca con un gancio smussato ...