Collane per la primavera

Non è un segreto che le lanterne invernali siano spesso l'unica attrezzatura che può portare prede meritevoli di pesca nel periodo del ghiaccio. Questa situazione è particolarmente comune nelle zone costiere di fondali bassi di bacini idrici, dove raramente si trovano grandi persici e orate e lucci sono tenuti più vicini al fairway del fiume. Nei condotti tra le isole e nelle foreste allagate vicino alla riva della riva sinistra del Volga, ci sono solo numerosi stormi di pesce persico e scarafaggio. E il luccio tra loro è il re dei pesci, goloso, furioso e il più grande. In tali luoghi hai bisogno di lanterne invernali. Ma ci sono condizioni in cui è richiesto un certo tipo di zerglits.

Treppiede Zherlitsa

C'è un ventilatore, il cui dispositivo differisce dallo schema tradizionale. Questa è una porta per treppiede. Il suo vantaggio rispetto ad altre travi è la sua adattabilità a condizioni estreme di pesca. E tali condizioni includono principalmente la scorrevolezza del ghiaccio primaverile, sciolto durante il giorno e catturato dal gelo di notte. E abbastanza spesso puoi vedere un'immagine simile: sul ghiaccio scintillante della pioviggine, raffiche di vento trasportano pacchetti, pezzi di carta, persino la slitta trascina anche il pescatore stesso. Che dire allora delle prese d'aria che venivano consegnate al mattino, ancora in calma, e poi il tempo sembrava essere infuriato. È chiaro che semplicemente li lasciano cadere sul ghiaccio e li trascinano anche sottovento. Dopotutto, usano principalmente torce sugli stand, che di solito sono coperte di neve per stabilità, ma non è più sul ghiaccio. Almeno morbido e friabile, come in inverno.

E tra la "famiglia" di attrezzi per esche vive invernali, una lanterna a treppiede è un attrezzo che non è quasi influenzato dal vento. Almeno si ferma in piedi. A meno che la bandiera non possa essere sollevata ingannevolmente, con una balestra, dai colpi quadrati del "nordista".

Zherlitsa è un treppiede fatto di supporti in alluminio, che sono fissati alla barra con una vite, e una molla con una bandiera, attorcigliata alla base, vi viene messa sopra. Questo disegno è stato preso da me dalle prese d'aria del Baltico. Le nostre travi, che una volta venivano riacquistate nei negozi sovietici, erano completamente inadatte alla pesca. La bobina era montata sulla parte superiore, che violava il baricentro, e la molla batteva con una tale forza che il ventilatore veniva lanciato di lato. Era impossibile vedere il morso da lontano. Prima era necessario cercare la zergirl stessa nella neve. Ma i ventilatori a forma di treppiede ho lavorato fedelmente per molti anni, aprendo e chiudendo con successo la mia stagione di pesca ogni inverno.

Una lenza da monofilamento con un diametro di 0, 4 mm viene utilizzata per equipaggiare la lanterna del treppiede. Una platina di tipo verde oliva, una chiusura girevole e un guinzaglio in metallo sono fissati alla lenza. I guinzagli sono resi più flessibili e sottili, dal materiale del guinzaglio, che accade nei negozi di pesca sotto forma di insenature. I T vengono usati piccoli, di solito - il numero 7.5 della numerazione domestica. Tutta l'attrezzatura in questione viene utilizzata per la pesca nel ghiaccio, che inizia su stagni e baie di piccoli fiumi. Pertanto, è piuttosto in miniatura. Più tardi, sul Volga raggiungono e profondità fino a 10 metri, possono essere utilizzate travi più potenti.

Mulinello Zherlitsa

Questa è un'attrezzatura originale che i pescatori facevano con le proprie mani e ora sono apparsi analoghi di fabbrica. L'essenza del placcaggio è che durante la presa del luccio, la bandiera non si spezza dalla bobina dello zerkla, ma si alza quando la bobina con la lenza si inclina verso il basso. Bobina e bandiera sono una cosa sola: quando la bobina è sopra, la bandiera è sotto e viceversa. Il flag di standby è fissato con gomma siliconica, che è montato in un rack nella direzione dello snap. Nella posizione della gomma dietro il cavalletto dopo l'impugnatura, la lenza sarà al centro del cerchio di gomma, il che creerà ulteriore resistenza.

Lo zherlitsa è molto leggero, smontato in pochi secondi e comodamente impilato per il trasporto. E il suo vantaggio principale può essere chiamato il fatto che questo zerzilla può servire come attrezzatura per il ghiaccio, per la quale la bobina non è fissata e sospesa dal ghiaccio. E poi - questa è l'attrezzatura perfetta per catturare il bottino dal ghiaccio a marzo.

Nella pesca degli zergolnik, il ruolo della trivella per ghiaccio è molto importante. Per la pesca del luccio vengono utilizzati trapani con diametro del foro non inferiore a 150 mm. Altrimenti, puoi perdere il luccio del trofeo, che semplicemente non striscia nel buco.