Cattura inaspettata - ide su esca viva

Durante la pesca, a volte accadono cose completamente inaspettate. Ad esempio, sei pronto a catturare un pesce e all'improvviso non catturi affatto ciò per cui l'attrezzatura si stava preparando. Sei sorpreso. Anche se tutto è naturale. Solo che non sapevo molto, avendo pochi contatti con la fauna selvatica.

Quando ero quando ero, ho catturato il luccio nel piccolo fiume della foresta sulle prese d'aria della fossa. Era a settembre . Non mi sono preoccupato degli attrezzi. Ho tagliato la lenza a circa cinque metri. L'ho avvolto su volantini di legno tagliati proprio lì sulla riva da nocciola. Legò i ganci singoli n. 10, infilò una platina, un'oliva scorrevole. Invece di un tappo, in modo che la platina non cada sull'esca viva, a 15 cm dal gancio ha piantato saldamente una pallina di piombo, bloccandola con i denti.

Come esca viva, ha usato pesciolini che ha catturato su un banco di sabbia. A volte un piccolo cocktail si è agganciato per un cambiamento. Un bastone di due metri, sul quale era sospeso uno zergel, si incastrò nel terreno con un angolo di 45 gradi e incoronò l'intera struttura.

Ti consiglio di leggere:

Collane da pesca

Zherlitsa estivo e sue modifiche

Il fiume era abbondante

Ho controllato le travi tre volte al giorno: al mattino, a pranzo e alla sera. Uno o due lucci colpiscono costantemente dieci delle mie attrezzature fatte in casa al giorno. Il pesce non era grande, pesava per lo più fino a due chilogrammi. Ma mi andava abbastanza bene, poiché era difficile rimuovere un grosso luccio a causa di ostacoli e boschetti erbosi.

In qualche modo, a causa di un grosso pesce catturato da un amo, che ha impigliato la lenza nell'impugnatura, ho dovuto spogliarmi e arrampicarmi in acqua. Ma alla fine, il luccio si staccò ancora, rompendo il guinzaglio. Un strabismo di chilogrammi che ho tirato coraggiosamente anche senza guadino. Ma questo non riguarda loro.

Una volta, mentre controllavo le prese d'aria, io, con mio grande stupore, tirai fuori un forte ide. Come si è scoperto dopo, ha pesato più di due chilogrammi. E, mentre combatteva, mi ha dato il calore. Sembrava che l'attrezzatura non potesse sopportare questi strappi potenti. Facendo "candele", l'uomo bello dai capelli rossi saltò completamente fuori dall'acqua. Prendendolo in una rete da sbarco e portandolo a terra, accesi una sigaretta e guardai con interesse l'inaspettata preda. Mi ha fatto preoccupare. Perfino le sue mani tremavano. Per tutta la vita ho pensato che ide fosse un pesce pacifico, e su di te ... ho afferrato un'esca viva.

C'erano cavedani nel fiume

Tutto era chiaro con loro. Questi sono predatori, gli avannotti sono spesso inseguiti. A volte, si estrae una canna da pesca quando si pesca nel cablaggio, il galleggiante trascina lungo la superficie dell'acqua. E i cavedani gli lanciano contro, scambiando per un piccolo pesce. Ma l'ide cadde su di me per la prima volta. Anche l'amico presente fu sorpreso. E, come si è scoperto, invano.

Due giorni dopo, la storia si è ripetuta. E un altro grande ide direttamente dal fiume gli ha colpito l'orecchio.

Più tardi, ho letto in un diario di pesca che a un grande ide, come un cavedano, non dispiacerebbe mangiare piccoli pesci. Ma poi, mentre pescavo, mi è sembrato strano. A proposito, questo non è finito qui. Il fiume è riuscito a sorprendere di nuovo.

La vacanza era finita, dopo aver raccolto i ventricoli, tornai a casa. Ma il prossimo fine settimana, io e il mio amico siamo tornati su questo fiume nella foresta con canne da spinning. Dalla mattina alla cena, ho preso solo due piccoli strabismi. Buddy è sfortunato. Aveva diverse uscite, ma il luccio non ha preso, ma ha semplicemente accompagnato i suoi tornanti alla moda. Io stesso ho catturato il nonno "uralochka", considerando questa "esitazione" in autunno il miglior richiamo.

A pranzo fu organizzato un fuoco. Scaldarono lo stufato, bollirono il tè. E di nuovo sono andati in modi separati, cercando la felicità della pesca. Mentre prendevo un mulinello familiare, lanciai un'esca vicino a un ostacolo che sporgeva dall'acqua. Seguì un coglione. E un chilo di luccio emigrò dall'acqua al mio zaino. Dopo aver camminato per circa cinque metri lungo la riva, gettò di nuovo il cucchiaio nello stesso posto. Vuoi - crederci o no - ma ancora una volta è successo un morso potente. La canna da spinning si piegò in un arco. Un altro luccio, pensai, facendo girare la bobina. Ma un pesce d'argento improvvisamente volò fuori dall'acqua. E non era un cavedano. Prese la preda nella rete di atterraggio. Dopo un momento, un grande ide, fissando la mia vecchia "uralochka", si rannicchiò, facendo brillare i suoi lati, nell'erba costiera. Wow. Esca di metallo di medie dimensioni catturata da un vagabondo. Come si suol dire: ovvio, ma incredibile. Aggiungerò che non ho mai più catturato questo pesce per girare. I cavedani caddero, ma gli idi no.

Quindi, per esperienza personale, ero convinto che ide fosse un pesce predatore. E poi qualcuno te lo dirà a tuo piacimento - e non ci crederai.

Ti consiglio di leggere:

Descrizione e cattura cattura ide

Ide in disgelo invernale

Catturare ide tutto l'anno

Topwater popolare (esche di superficie)