Pesca a tazza

Qual è il vantaggio dei cerchi rispetto all'attrezzatura fissa per esche vive. I modi migliori per mettere esche vive sul gancio di un cerchio.

Contrariamente allo zerglovye fisso di esca, un cerchio è un attrezzo da corsa, perché, muovendosi con la corrente e il vento, lo "stormo" di cerchi passa più di un chilometro di un serbatoio, un grande lago o una baia fluviale, prendendo in giro un predatore con un'esca vivace. Questo è il vantaggio dei club rispetto all'attrezzatura fissa per esche vive.

Che cos'è un cerchio

Il cerchio è un disco di schiuma con un foro al centro in cui è inserita un'asta di plastica o di legno. La parte superiore dell'albero della canna ha un taglio per la lenza in una modalità di attesa vigile. La parte inferiore funge da contro-chiglia per la stabilità del cerchio sull'acqua. Uno stock di lenza è avvolto attorno al cerchio attorno alla sua circonferenza e recesso, o meglio, una corda di nylon, poiché la lenza è rigida ed elastica. Può gettare via la tazza e confondersi.

Di solito, usando una corda di nylon, alla fine viene legata una lenza di 1-1, 5 m, poiché è ancora meno evidente nell'acqua. A basse profondità utilizzare il carico - "Oliva". Nei pozzi dei bacini idrici, l'offerta di lenza aumenta in modo significativo e aumenta il peso della platina.

Nei luoghi in cui il luccio prevale per qualche motivo, non è possibile equipaggiare le tazze con guinzagli metallici. Ce ne saranno altri. Dove c'è un luccio, puoi mettere al guinzaglio flessibili e sottili guinzagli disponibili in commercio. In genere, questo è un materiale di piombo di titanio. I guinzagli in tungsteno pronti tendono a rompersi e deformarsi.

L'esca viva viene catturata sotto la pinna dorsale o sotto la pinna dorsale e il labbro. In quest'ultimo caso, un'attrezzatura è fatta da un guinzaglio, in cui un gancio singolo è progettato per un gancio a labbro e un'esca è agganciata sotto una pinna dorsale con una doppia. La migliore esca viva è quella che prevale nello stagno, nonostante il fatto che, ad esempio, le carpe siano considerate le più resistenti. Ma questi pesci potrebbero non essere familiari al predatore, poiché non si trovano nello stagno.

Dopo aver svolto una certa quantità di lenza dal bordo del cerchio (per la discesa prevista e la profondità del laghetto), la lenza viene tagliata sul bordo, quindi nel taglio dell'asta nella parte superiore. Quindi raccolgono un'esca viva e la rilasciano con cura nell'acqua. Nella posizione di attesa, la parte superiore del cerchio è di solito rossa, ma, non appena diventa bianca sull'acqua - è il momento! Questo è un gioco da ragazzi! Mentre la lenza viene ferita, il predatore ingoia il pesce esca. Poi c'è un gancio e - è tempo di prendere il pesce con una rete.

Modi di mettere esche vive sulla tazza del gancio

Per quanto riguarda il metodo di esca viva sul gancio del cerchio, ci sono opinioni molto diverse, ma molto probabilmente riflettono i metodi per catturare diversi predatori. Inoltre, esiste una tale caratteristica tra i pescatori: a volte impongono e propagano esattamente il metodo di pesca che essi stessi hanno imparato ed è efficace per loro. Cosa posso dire qui ">

Sì, come sei abituato a catturare, lo farai, ma c'è sempre l'opportunità di imparare qualcosa di nuovo per te stesso e metterlo in pratica. È stata una rivelazione e un'innovazione per me mettere un'esca viva sul doppio di fabbrica, e non allo stesso modo in cui ho messo un'esca viva sul gancio finlandese dello zergel. Ma questo metodo si applica solo ai doppi di fabbrica. Quindi, come fanno alcuni brufoli a mettere esche vive sul gancio della tazza? Come me, passano un guinzaglio sotto la copertura branchia dell'esca viva. Ma poi tutto è fatto diversamente. Se io, avendo perso il guinzaglio, sistemo il gancio finlandese saldamente fissato al guinzaglio nella bocca dell'esca viva, allora qui il guinzaglio viene saltato senza gancio. E all'uscita del guinzaglio dalla bocca dell'esca viva, l'ansa del guinzaglio viene lanciata sulla doppia puntura, tirata lungo il gancio fino alla fine e messa nel doppio anello, quindi il doppio viene fissato nella bocca del pesce, ad esempio la carpa.

Gli svantaggi di questo metodo includono la possibilità della stessa semplice perdita del guinzaglio dal passante del doppio e la perdita dell'amo, forse anche con la preda. E a differenza del gancio finlandese, in cui un'avambraccio corto non raggiunge le branchie di una carpa, l'avambraccio di una fabbrica doppia può danneggiare le branchie, poiché di solito le doppie fabbrica hanno un lungo avambraccio. Inoltre, entrambi i metodi hanno uno svantaggio: in estate, quando l'acqua è calda, un guinzaglio passato attraverso le branchie accorcia la vita del pesce esca, anche se è una carpa. Ma un chiaro vantaggio di questo metodo può essere chiamato l'assenza di discese di un predatore dal gancio. Se l'acqua è fredda, questi metodi sono i migliori per catturare il luccio. Per catturare la lucioperca, è meglio piantare pesci esca dietro la schiena.