Luccio e pesce persico su esca viva

Attrezzatura, attrezzatura e selezione dei punti di pesca. Come catturare persici e lucci su esche vive usando una canna da pesca e cerchi. Piacevoli sorprese sui vecchi fiumi sotto forma di lucci per trofei inferiori a 5-10 kg!

Spesso ci sono momenti in cui le esche artificiali sono completamente ignorate dai pesci predatori. In tali periodi, l'esca viva è il preferito - il cibo naturale di un predatore.

Persico da cattura su esca viva con attrezzatura galleggiante

Nel tardo autunno, puoi spesso incontrare un morso molto debole di vari tipi di pesce, ma l'onnipresente pesce persico è attivo fino al congelamento, offrendo un'interessante cattura per i piccoli pesci. La pesca di successo inizia con l'estrazione di questa particolare esca. Come affermano i pescatori esperti: "Ho preso la patatina - ho catturato il pesce persico".

Di norma, un'esca viva viene catturata da un piccolo pittore in varie sezioni poco profonde del serbatoio, principalmente vicino agli isolotti di erba, dove il preferito dai predatori piace stare, un piccolo scarafaggio viene anche sostenuto lì. È adatta anche una piccola carpa, che puoi facilmente raccogliere negli stessi fossati, in piccoli fossati e cave. In acqua fredda, è molto tenace, mobile su un gancio, che è così amato dal pesce persico, che, a differenza del luccio, preferisce l'esca vivace.

Attrezzatura per la pesca del pesce persico

Se vai in lavanderia per lo più con il volano, allora un'asta per bobine di corrispondenza 4-4.5 è meglio per un trespolo, perché un trespolo di solito non è in posizione, si muove attivamente e devi cambiare costantemente la distanza e la direzione del lancio - più vicino, più a sinistra, a destra e persino spostarsi da un punto all'altro regolarmente, cambiando radicalmente i luoghi.

Una piccola inerzia, una lenza da 0, 22 mm, un guinzaglio 0, 16-0, 20 e un gancio - per adattarsi alle dimensioni di un avannotto e di un predatore da pesca, vengono anche in soccorso. Un galleggiante con una capacità di sollevamento di 4-10 g, un'opzione specifica a seconda della distanza di lancio e della forza del vento. In generale, la classica pesca del pesce persico su esche vive è spesso molto preda, ma, sfortunatamente, lavoro. E questo è dovuto al fatto che grandi megattere preferiscono stare lontane dalla costa, lasciando in autunno in poppa ai box, insieme agli avannotti. In questo caso, la barca può dare una mano.

I posatoi artigianali praticano la pesca in barca sugli avannotti con la stessa attrezzatura galleggiante, ma non nel lancio, ma in una fila di divertimento. L'equipaggiamento viene abbassato vicino alla barca, inclinando la prua del logger, navigano a 10-12 metri dal galleggiante, chiudono la prua e vanno lentamente sui remi. Se c'è un vento, e coincide con la direzione adatta per la pesca, allora lo prendono negli alleati e semplicemente vanno alla deriva. Se guidi la barca troppo velocemente, puoi rallentare i remi, cercando di rallentare il movimento dell'attrezzatura in modo che il pesce esca non si alzi troppo in alto dal fondo. Anche se succede che anche nel freddo feroce del pre-inverno, i posatoi vengono catturati a metà strada e in assenza di morsi sul fondo, è importante controllare diversi orizzonti d'acqua.

Dopo il primo morso, è importante agganciare bruscamente e rilasciare immediatamente l'ancora, perché questo non è un percorso di luccio, ma un pesce persico. Dopo aver ottenuto il primo pesce, è importante lanciare immediatamente l'attrezzatura nel punto del morso, di solito le strisce vengono in serie. Le catture dovrebbero essere fatte il più rapidamente possibile, come fanno gli spinningisti esperti, avendo incontrato un denso gregge di persici. Se la barca è andata alla deriva con un vento decente, allora devi lanciarla contro il vento, per questo motivo la discesa di lavoro dalla barca al galleggiante viene inizialmente effettuata non più di 12 m, in modo che in seguito puoi lanciarla alla stessa piccola distanza. Anche se il bocconcino del pesce persico ad un certo punto non dura a lungo, di regola 3-5 pesci vanno e tutto svanisce. In questo caso, è necessario continuare la ricerca attiva delle scuole di pesce persico.

Succede, nel mezzo della pesca, quando viene trovato il pesce persico, lo stock di esche vive si sta esaurendo. Per tali casi di forza maggiore, i pescatori esperti cercano di tenere un paio di canne da pesca invernali in stock per la cesoiatura verticale, quindi puoi continuare a catturare con successo pesci a strisce, dotando la canna da pesca con un piccolo bilanciatore o esca verticale. Ma il malek funziona ancora in modo più affidabile.

La pesca del luccio

Alla vigilia dell'inverno, su molti fiumi e laghi, lo zhor autunnale dei lucci arriva al nulla e molti spinningisti vanno a pescare con una canna da pesca esca viva. Inoltre, preferiscono non allungare forzatamente gli avannotti, fermando forzatamente il corso del galleggiante con un'asta, e non lungo le baite costiere con acqua praticamente stagnante, vale a dire nel cablaggio, facendo uscire le attrezzature in profondità con un flusso uniforme, lungo gli stagni, controllando il corso del galleggiante con le braccia corte, mantenendo la lenza in pesca tenuta.

Laddove i getti sono complessi, multidirezionali, al contrario, danno un leggero gioco, lasciano fluttuare il galleggiante liberamente, evitando molta lenza e forte tensione, lavorando come una bobina. La bobina di solito è inerziale (come "Nevsky"), è più facile lavorare e controllare la lenza con essa, rallentandola e rilasciandola. La canna da pesca è adatta per una lunghezza di 6 m, quindi è più comodo lavorare con l'attrezzatura, scegliendo, se necessario, più lenza sopra l'acqua. Linea di pesca 0, 3-0, 32 mm. Galleggiante - piuma d'oca con polistirolo d'oliva. Un peso di circa 5 g. Una piccola maglietta aggancia uno scarafaggio sul retro. Il guinzaglio è intrecciato con una treccia di due o tre pezzi di treccia 0, 16-0, 19 mm. Risulta essere un po 'più spesso, ma elastico e, soprattutto, il luccio prende senza paura e non ci sono spuntini con un guinzaglio.

Vale la pena notare che la cattura del luccio sul pesce esca vivo esattamente nel cablaggio non è un fine in sé, ma una strategia consolidata, che presenta due vantaggi significativi rispetto alla pesca fissa. In primo luogo, quando la frittura si fonde con il flusso, il luccio lo attacca molto più facilmente. In secondo luogo, i siti di predatori sono più veloci, poiché aree abbastanza vaste dell'area dell'acqua vengono rapidamente catturate. Puoi galleggiare sia nell'area a cielo aperto del canale sia lungo la parete di un arbusto costiero invalicabile, facendo un cablaggio molto lungo - nella visibilità del galleggiante.

Dalla sponda ripida aperta catturano in modo leggermente diverso. Getta l'attrezzatura attraverso il torrente, solleva la lenza che va al galleggiante con una canna da pesca e lascia che galleggi liberamente. Non danno la lenza dalla bobina, ma seguono lungo la riva un po 'indietro, per non spaventare il luccio. Non dovresti fare movimenti improvvisi, calpestare troppo, il luccio ti consente quindi di chiudere, anche se la costa è completamente pulita e non c'è nulla da nascondere.

Cattura di lucci su tazze del vecchio fiume

Alla vigilia del congelamento, molte piacevoli sorprese fluviali sotto forma di picche da trofeo per 5-10 kg attendono molti navigatori del creatore del cerchio! La cosa principale non deve essere in ritardo, non appena la superficie dell'acqua può essere stretta con ghiaccio sottile.

Per i vecchi fiumi non molto grandi, questa volta è particolarmente prezioso, perché in estate e all'inizio dell'autunno si verificano principalmente picche fino a 1-1, 5 kg, ma dalla seconda metà dell'autunno iniziano a soddisfare le dimensioni dei predatori e più fredda è l'acqua, maggiore è la possibilità di catturare questa istanza di trofeo.

Per quest'ultimo, nella stagione delle acque libere, i pescatori scelgono i vecchi fiumi che scorrono, che non crescono troppo in estate, ed è auspicabile che anche l'uscita sul fiume madre sia abbastanza profonda, non stretta, ed è generalmente meraviglioso quando una fossa fluviale confina con l'ingresso - è in tale gli anziani vengono in inverno per grandi lucci.

Metti le tazze sul luccio vicino all'ingresso. Puoi anche lanciarli secondo l'antichissimo discorso - lungo tranquilli stagni, su un flusso debole lungo la vegetazione costiera, dove si trovano anche buoni pesci. Ma nella parte centrale e nella parte superiore del vecchio, la fortuna di solito svanisce nel tardo autunno, anche se ci sono discariche interessanti, profondità decenti, sciocchezze di pesce bianco sono tenute molto - a quanto pare, il luccio di grandi dimensioni non ama andare lontano in piccoli vecchi, anche se il piccolo luccio forse molto.

Nella maggior parte dei casi, il pesce esca ideale è uno scarafaggio di medie dimensioni, ma può anche essere adatto un altro avannotto locale, che può essere immediatamente ottenuto da una canna da pesca galleggiante o di dimensioni adeguate come una piccola griglia. Le onnipresenti piccole carpe, ma peggio degli scarafaggi, funzionano anche secondo i vecchi fiumi. E, naturalmente, è necessario uno schiocco di maggiore affidabilità e resistenza con un guinzaglio in metallo, perché possono esserci pochi morsi, spesso uno o due, ma il pesce è serio e non perdonerà errori.