Cattura di carpe su un alimentatore

La giusta scelta di zone di pesca per le carpe è sull'alimentatore. La scelta di canne da pesca, mulinelli, lenze, snap, esche.

Canna da pesca alla carpa comune

Per catturare la carpa su un alimentatore, i paranchi sono usati, per così dire, di una categoria di peso elevato, almeno più potente di quando si pesca l'orata e altri pesci della famiglia dei ciprinidi. La carpa si distingue per il suo carattere esuberante. Detto questo, l'alimentatore viene spesso utilizzato in condizioni potenti, una classe pesante con indicatori di test da 100 a 150 grammi. La lunghezza consigliata dell'alimentatore sulla carpa è di 3, 9-4, 2 metri. Ora molte aziende sono specializzate nella pesca delle canne da pesca alla carpa, ad esempio la FOX e la Sonik. Nel segmento di bilancio - Banax, Wychwood, Prologic.

Mulinello da pesca

Quando si sceglie una bobina, i "tritacarne" della categoria di bobine 1000-2000 vengono immediatamente contrassegnati. Semplicemente non riescono a resistere ai carichi a scatti e ai carichi sotto forma del peso degli alimentatori e della forza della corrente, su cui di solito vengono catturate le carpe. Richiede una bobina con un byturner, che può spegnere rapidamente il freno a frizione e proteggere l'asta dalla rottura o dal furto di un'asta costosa dalle carpe. E questo è possibile quando il pescatore si allontana dall'attrezzatura per qualsiasi necessità.

Le caratteristiche della bobina possono essere classificate come potenza, cioè la bobina deve essere potente, lenta, di natura simile al lavoro dell'argano. Il rapporto di trasmissione è definito come 4.1: 1, a volte 4.8: 1. La bobina dovrebbe essere della categoria 4500. Il numero raccomandato di cuscinetti su una scala minima è cinque, ed è meglio se ci sono più cuscinetti. Le bobine popolari includono prodotti di Daiwa, Trabucco, Banax, Salmo, Shimano. Hanno verificato tutti gli indicatori, in cui la velocità è razionalmente combinata con la forza motrice, che consente la pesca di pesci grandi fino ai pesci trofeo.

Lenza o treccia

Per la cattura della carpa, viene solitamente utilizzato un cavo intrecciato, che è più forte di qualsiasi linea di pesca, non ha estensibilità e flessione con il flusso, come una linea di pesca monofilamento, e dà anche sensibilità per affrontare. Di solito, per catturare le carpe viene utilizzato un cavo spesso 0, 4 mm. Per i guinzagli, il fluorocarburo viene utilizzato con lo stesso spessore del cavo. La lenza in fluorocarbon non è resistente, ma è quasi invisibile in acqua, il che è molto importante quando si pesca una carpa attenta. Ma una lenza con uno spessore di 0, 4 mm al guinzaglio può resistere a scatti di carpe, se non si forzano eventi e si usano correttamente le capacità dell'asta, della bobina e dell'attrezzatura in generale. Va tenuto presente che la forza dell'ingranaggio dovrebbe essere di almeno 10 chilogrammi insieme a tutti i componenti e le connessioni.

Con il test annuale dell'asta di alimentazione e la sostituzione del cavo intrecciato con un cavo nuovo, l'attrezzatura funzionerà senza interruzioni.

attrezzatura

I loop familiari vengono utilizzati come snap-on per legare il guinzaglio: Gardner paternoster, loop simmetrico-asimmetrico. Anche gli anticircolatori di plastica non dovrebbero essere scontati. Attrezzatura comprovata. Inoltre, il guinzaglio può essere fissato a una potente tripla rotazione.

ganci

Nonostante il pesce sia grande, non dovresti mettere ganci molto grandi. Basta usare i ganci n. 7-6 della numerazione internazionale.

Esca per catturare carpe su un alimentatore

Come esca, è meglio usare miscele verificate appositamente per catturare carpe da noti produttori di esche: Sensas, Trapper, Dunaev con componenti di frutta e biscotti, e questi sono componenti importanti per esche estive su carpe. Ugelli e esche sono vermi sotto forma di "panini" con larve bianche e rosse, e le boilies sono popolari, dalla frutta per l'estate alle boilies autunnali ipercaloriche con additivi di proteine, farina di pesce o olio di pesce. Inoltre, per catturare le carpe vengono utilizzati mais, makuha, patate novelle, pane, orzo.

Un fattore importante per il successo della caccia alla carpa è la giusta scelta del luogo.

Qui possiamo distinguere un fattore come la relativa o totale deserto del sito di pesca selezionato. Siamo disposti in modo tale da essere sempre attratti da stabilirci su un litorale pulito e liscio, dove non c'è abbattimento, né erba fitta e alveari di rose selvatiche, né pietre, né alberi distesi e in piedi, dove potrebbe essere installato un alimentatore. Ma tali posti calpestati parcheggiati sono preziosi solo per la nostra percezione esterna. Il pesce, al contrario, evita tali luoghi, perché qui è solitamente affollato e rumoroso. È meglio trovare un tratto di costa selvaggia che i vacanzieri evitino, se possibile, ripulirlo, calpestarlo e presto sarà accogliente, promettente per la pesca e la pesca.