Luccio alla fine dell'estate

Catturare lucci alla fine dell'estate per spinning e prese d'aria, cosa ha finito per essere più produttivo?

È diventato più freddo. Una foglia rossa cadde sull'acqua, le foreste di betulle sulle isole si dorarono e l'acqua divenne blu nei condotti, in contrasto con il cielo pallido nella foschia. Il vento che proviene dal Volga, non risparmiando, strappa il fogliame dalle foreste leggere, ma sotto i ripidi gras, semplicemente raggrinzisce l'acqua, trasparente fino allo strappo, coperto da un tappeto di fogli caduti.

Sull'isola controlliamo prima di tutto i luoghi dei funghi

L'autunno scorso, un isolotto - un'antica foresta - è stato generosamente regalato da potenti funghi porcini che si trovavano a una distanza di cinque-dieci metri dal nostro fuoco. Ora, a quanto pare, presto. Non esiste un solo fungo, nonostante le piogge passate. O la stagione non è ancora, o l'anno non è fruttuoso, o la fortuna attende altrove.

Su tre barche usciamo sul canale: frusta, tratto con canne da spinning

In questa lezione attiva, ma piuttosto vuota, viene spesa circa un'ora e mezza. Tutti catturati solo un pesce persico. Di tanto in tanto ci riuniamo: fumare, avere una diffusione cupa: "Bene, come">

Davanti ai miei occhi, un piccolo spazzino, una "tenia" che si è contaminata pacificamente sull'acqua liscia, improvvisamente spazzato a spruzzo e poi è scomparso, come se non lo fosse ... Sembra che il predatore stesse mangiando gratis sul solco di pesce infetto da lagulosi in cima. Sì, questo non è chiaramente Akhtuba, dove le canne pullulano di pesci affamati e dove è così conveniente realizzare film spettacolari sulla pesca. Sembra che in quei luoghi benedetti, metti una "capra" dal naso o qualcosa di "più semplice" più facile, e mordi, mordila, morda ...

I pensieri biliari rovinano l'umore, ma c'è ancora sera e mattina prima, qualcosa deve essere inventato, inventato. Decidiamo di andare alla foce del ruscello di Rutka, dove ancora ci sono ancora alberi morti allagati, e sotto l'acqua in una mattina soleggiata giacciono tronchi distesi con tentacoli verdi allungati. Come se un polipo gigante si nascondesse in fondo, e aspettasse un pescatore frivolo su una fragile barca, cioè su un “singolo” di gomma. Lì puoi conoscere il suo amico e i suoi amici kikimory. Guardi la luce e l'acqua guarda. In una parola, questi posti non sono semplici ...

Per qualche ragione, anche il predatore di Rutka non aveva fretta di uscire con le nostre esche.

- Hai un morso ?! - Salutando un gommone Pashka. È un fan di tutti i tipi di snack per qualsiasi motivo. Qualcosa balenò nella mano di Pashkin e ci rendemmo conto che non avrebbe fatto male a "uccidere il verme". Inoltre, non c'è nulla da fare, se non per allenarsi a lanciare rotazioni, sbattere senza successo acqua assonnata, ancora di colore verde.

Venne un momento di squillo e serio. Sotto un vecchio ontano tremante di foglie, sulla riva era stesa una tovaglia di polietilene. Lo shmat di pancetta affumicata si lasciò cadere su un piatto monouso, lo tagliò in grossi pezzi e una carne rosa illuminata dal sole piangeva di grasso profumato. Hanno coperto la salsa con verdure e rape di cipolla. Patate bollite cotte a vapore, zuccherate e piegate con cetrioli salati croccanti. Presero un centesimo di fuoco e si scaldarono nell'anima.

"Bene", osservò Seryoga pensieroso, soffiando fumo nel cielo biancastro sbiadito.

Hanno preso un po 'di più, hanno avuto un boccone da mangiare strettamente e - di nuovo sull'acqua, anche se senza vita, ma sotto l'influenza del luppolo morbido, che è diventato misterioso e promettente. E come se nell'energia di questa calda sensazione, un certo tipo di fiducia e desiderio venisse a cercare questo pesce inafferrabile, a fare qualcosa e controllare, a stuzzicare un predatore.

Vicino alla costa trascorro una piccola lumaca lungo l'erba stessa, poiché non ci sono quasi ganci a causa del fatto che il gancio offset è nascosto nel "corpo" del mezzo-verme a coda vibrante. All'uscita dall'erba, qualcuno ha sempre accompagnato l'esca, ma non c'erano lamentele. Ho attaccato un piccolo scoiattolo Neman bianco con una scala a intaglio e ho iniziato a disegnarlo lungo la bardana costiera. Sciopero! Quasi sotto la barca, un piccolo luccio catturò un richiamo. Senza cerimonia, lo tiro fuori e - a Kukan. Presto l'esca fu sedotta da un altro luccio, e poi il Neman afferrò un pesce persico. L'ho visto, piccolo, nell'acqua calma di un torrente, e all'improvviso è scomparso e l'attrezzatura si è riempita di mezzo chilo di peso. L'acqua ribollì e un grosso luccio entrò nella lenza, portandolo sul trespolo. Individuò in modo irreale, e molto probabilmente, tenne il pesce persico con i denti. Un paio di forti cretini, e la lenza si indebolì, e il sudore apparve sul mio viso ... Sergey vide tutto ciò che stava accadendo, steso sulla barca e beato fumo nel cielo. Si agitò, stringendosi alla rotazione, poi ai remi ...

Per il resto del tempo, abbiamo catturato un luccio sulle vecchie travi testate e hanno portato in modo affidabile prede.