Spring stick

Come catturo questo pesce in primavera.

Quando mi chiedono quale dei pesci preferisco catturare in primavera, io, senza esitazione, rispondo qual è il desolante. E il punto qui non è che con un po 'di abilità ed esperienza, il tetro può essere catturato così tanto che l'intera loggia verrà lasciata in eredità con questo piccolo pesce, che raramente supera i 15 centimetri. Questo è per me che il tetro è particolarmente buono quando essiccato, anche se riesco a friggerlo e aggiungerlo al pesce persico con una scossa per la zuppa di pesce.

Catturare il tetro è semplice, ma in questa semplicità sta la difficoltà principale. Il fatto è che la desolazione è molto veloce e attiva, quindi vale la pena esitare con l'aggancio, poiché puoi mordere in sicurezza l'esca. Ma, per esperienza, dirò che se il primo aggancio è fallito, dovresti aspettare un po ', almeno un minuto, poiché il tetro può attaccare nuovamente l'amo. Inoltre, il brullo è uno stormo di pesci, il che significa che la popolazione ha una lotta molto dura per il cibo, quindi se il primo aggancio non ha avuto successo, ci sono tutte le possibilità di contare su un morso del secondo, o addirittura del terzo pesce. Non è così facile catturare la desolazione. La difficoltà è che devi completare l'aggancio in modo tempestivo, ne ho già scritto, ma l'aggancio stesso deve essere di alta qualità: non rigido, ma elastico, veloce e in ampiezza - il più breve possibile. Tutto questo perché la desolazione ha labbra deboli, quindi un taglio netto semplicemente spezzerà le labbra e scomparirà.

Degli ugelli per lo sbiancamento, il più delle volte uso piccoli vermi e lombrichi. Ma questo non significa affatto che il desolante non becchi altre esche. Ad esempio, puoi riuscire a catturare abbastanza male un pezzo di un verme. E se sei riuscito a prendere una mosca, questa è l'esca migliore per i deserti.

Naturalmente, l'attrezzatura per la desolazione dovrebbe essere il più sottile e delicata possibile, sensibile. Ecco perché, la solita canna da pesca galleggiante con 1-2 pallini e un amo piccolo è considerata la migliore attrezzatura per la pesca. Nella mia pratica, non uso un guinzaglio, poiché la lenza principale è piuttosto sottile.

Prendo esche sull'Oka e sul Volga, dove in primavera centinaia di pescatori vanno al molo, da dove proviene la pesca principale. Allo stesso tempo, la profondità è impostata su 1 massimo 2 metri, sebbene la zona di pesca stessa abbia profondità impressionanti. Il fatto è che, in rari casi, il tetro affonda sul fondo. Molti pescatori mi chiedono se è obbligatorio prendere una canna da pesca con anelli per sanguinare, forse pescare su una canna senza anelli avrà più successo "> sulla pesca primaverile. Tutto il meglio per te.