Un altro test dell'alimentatore di asini

L'analogo più semplice dell'alimentatore, ovviamente, nella variante, piuttosto, gli asini possono essere fatti da un vecchio "telescopio" cinese o da una simile creazione del pensiero umano del ventesimo secolo. È adatta anche la filatura di duralluminio di epoca sovietica.

È solo necessario rimuovere la parte superiore sottile, mettere al suo posto un gatehouse con filo a molla e avvolgere un "tulipano" rotante su questo peculiare tipo di faretra. Tutto ... Tackle è pronto. Con una tale asta senza vertice, sarà possibile lanciare gli alimentatori più pesanti e una protezione del filo mostrerà sensibilmente un morso. Saranno difficili da ottenere lanci lontani di quaranta metri. Ma per un piccolo fiume, l'attrezzatura sarà perfetta.

I principali vantaggi degli attrezzi

Il vantaggio principale di questo asino, organizzato secondo il principio di un alimentatore, come già accennato, è la possibilità di utilizzare questo attrezzo senza cambiare i quivertypes per le diverse condizioni di pesca, che devi fare nella pesca con una canna da pesca di marca. Usando una canna da feeder, a volte devi cambiare la punta, se il giorno prima la pesca era allo stagno, calcolata su carpe e carpe crucian. In acqua ferma, viene solitamente utilizzato il quarto tipo più morbido stampato in verde. Su un fiume con una corrente relativamente forte, tale picco non andrà più, perché al posto delle piattaforme a fondo leggero del tipo "bilanciere", devono essere installati alimentatori con un peso superiore a 80 grammi e oltre. Inoltre, la parte superiore verde sarà troppo fragile durante il corso e inizierà a mostrare falsi morsi, annuendo dopo i getti di una forte corrente. Un alimentatore donka fatto in casa, dotato di un alimentatore di quasi tutte le categorie di peso, funziona in modo abbastanza corretto e universale.

Inoltre, l'alimentatore prodotto in casa ti consente di pescare in uno spazio limitato: su una piccola striscia di costa, sotto i rami degli alberi, tra i cespugli. E per il trasporto una canna fatta in casa, ad esempio, da una canna da spinning telescopica cinese, non richiede tubi. L'asta con anelli retratti si adatta in modo abbastanza compatto in uno zaino o in una borsa.

Davvero, queste canne fatte in casa, che sono presentate sotto forma di uno schema semplificato del donka inglese, non hanno difetti ">

Sulla pesca estrema, dove siamo andati con mio figlio alla vigilia del Giorno della Vittoria (leggi il rapporto qui), gli alimentatori fatti in casa hanno mostrato il loro lato migliore. Il figlio di Dimka, dopo aver esaminato in dettaglio i miei prodotti fatti in casa, ha fabbricato un paio della stessa attrezzatura per sé e ha catturato con successo un grosso scarafaggio. Dato che dovevamo catturare vicino a boschetti di salici, le nostre aste compatte hanno affrontato abbastanza bene i loro compiti, senza agganciarsi ai cespugli durante il lancio. La larghezza del Bolshoi Kokshagi in questo luogo, anche con acqua ancora eccezionale, non era più di 50-60 metri e la distanza di lavoro per il lancio nel posto giusto era persino inferiore a venti metri. Pertanto, l'ingranaggio era qui in cima. Inoltre, hanno un vantaggio in più, piuttosto estetico che pratico. Una campana di alimentazione, che è ancora necessaria quando è necessario lasciare di tanto in tanto la zona di pesca, e di solito utilizziamo questo semplice dispositivo di segnalazione del morso, qui, sui prodotti fatti in casa, è sempre davanti ai nostri occhi, come un galleggiante per canna da pesca, in contrasto con una campana montata sulla parte superiore dell'alimentatore marchiato, che spesso deve essere impostato lungo la riva. Se un lungo alimentatore viene posizionato perpendicolare al fiume, l'indicatore del morso è abbastanza lontano. Probabilmente ci piacciono le canne da pesca fatte in casa in quanto assomigliano a donk di bordo, che per molti anni abbiamo usato per catturare il seno e le idi da una barca sul Volga.